Menu

Stile Vintage? Attenti ai dettagli!

Lo stile "vintage" è ormai un trend importante nell'abbigliamento per lei quanto in quello per lui, per questo i brand di moda a intervalli regolari ripescano tendenze dal passato che vadano a rinvigorire le loro linee.

Ma per realizzare un outfit vintage convincente non basta limitarsi ad aggiungere capi e accessori retrò al nostro abbigliamento, la scelta giusta è quella di "calarsi" nella moda e nella cultura della nostra decade preferita per creare un look perfetto. Ebbene sì! Il vintage migliore è proprio quello di chi conosce l'anima e la magia di una certa epoca/periodo. Il "vintage addicted" per eccellenza, infatti, compra capi vintage e accessori originali o li conserva gelosamente, se si tratta di oggetti e vestiti propri.

Se decidiamo di costruire un outfit vintage, ricordiamoci che lo stile vintage predilige i dettagli. Il look migliore sarà quello in cui saremo riusciti ad integrare, senza eccessi, in uno stile contemporaneo i dettagli moda del periodo prescelto: via libera agli accessori quali foulard da uomo, scarpe particolari, papillon, bretelle, occhiali da sole degli anni più glamour.

L'obiettivo è quello di creare un filo conduttore tra quei dettagli dal tocco vintage ed il nostro stile personale, con coerenza, senza mai sovraccaricare la nostra immagine. Per quanto riguarda i colori: la scelta spazia dai colori chiari per un look estivo, ai toni della terra, il bianco, il grigio ed il burgundy sopratutto per l'inverno. Per quanto riguarda gli accessori in pelle, la preferenza va a tutto ciò che ha un effetto usurato e vissuto o bicolor.


Invia per E-mail stampa Più
Highlights